Pian piano uno dopo l'altro siete ripartiti e Piedelpoggio si e' improvvisamente riassopito. Il cielo e' ancora azzurro e l'aria ancora calda, ma per i vicoli non si sentono piu' i chiacchiericci delle signore o il vociare dei ragazzi e il rumore delle loro biciclette , i tavoli nelle piazze sono vuoti , nessuno gioca a tressette o a burraco, un'altra estate e' quasi terminata, ma il ricordo delle giornate appena trascorse insieme e' qui impresso in queste bellissime foto. Stare insieme a voi e' stato un piacere, un grazie a tutti voi dalla Pro Piedelpoggio.

P.S un grazie particolare per le bellissime foto a Gaetano B.